Al salone esclusivo Zanette ha presentato UHPC CLADIA® with Ductal® inside, il pannello in calcestruzzo scelto anche da Renzo Piano per Campus Politecnico di Milano

 «Ogni volta che un architetto viene da noi, creiamo un prodotto nuovo» Michela Lovison, Export Manager Precast sector Zanette, azienda Leader nel settore delle costruzioni

Dopo l’appuntamento parigino dello scorso settembre che ha visto Zanette, l’industria leader nel settore dell’edilizia, tra i protagonisti della fiera internazionale Architect@Work, ora il grande evento con produttori, architetti e designer si sposta nel capoluogo lombardo.

Il 9 e 10 Novembre l’azienda di Fontanafredda ha partecipato all’VIII edizione dell’Architect@Work di Milano all’Allianz MiCO, il salone più importante per conoscere le tendenze del momento e rimanere in contatto con la community dell’architettura e del design. Comune denominatore di questa edizione sono i quattro elementi naturali di Aria, acqua, terra, fuoco, un tema scelto per indagare in quale modo il progetto di architettura può rispondere alla sfida della transizione ecologica.

Occasione per Zanette, dal 1954 produttore italiano di pannelli prefabbricati in calcestruzzo, per presentare CLADIA®, il pannello in calcestruzzo UHPC with Ductal® inside, realizzato in collaborazione con Lafarge, eccellenza mondiale nei materiali da costruzione.

Un prodotto innovativo per i rivestimenti di facciata degli edifici scelto anche dall’architetto Renzo Piano per la realizzazione del nuovo Campus del Politecnico di Milano. Il progetto, nato da un’idea di Piano, è stato donato al rettore dell’istituto universitario e sviluppato dall’architetto Ottavio Di Blasi dello studio milanese ODB, così da offrire all’ateneo scientifico-tecnologico un nuovo spazio per vivere, risultato di una coordinazione sinergica di tre eccellenze nel campo della costruzione.

Una rete di competenze che ha dato vita a una rivoluzione nel settore delle costruzioni per l’alta qualità estetica, funzionalità, semplicità di montaggio e soprattutto sostenibilità. Il pannello di grandi dimensioni UHPC CLADIA®  with Ductal® inside è composto di ingredienti naturali, sapientemente amalgamati per garantire al prodotto prestazioni eccezionali, difficili da trovare oggi sul mercato.

Dal peso di soli 33 kg per metro quadrato con 15 millimetri di spessore, CLADIA® è versatile sia nella lavorazione piana o in forma 3D che nelle molteplici applicazioni. Le alte prestazioni si uniscono infatti alla qualità del design Made in Italy, respirato anche nella vasta gamma di colori e finiture personalizzabili. Dieci anni di studi per offrire una tipologia di rivestimento che è ora sintesi di funzionalità, estetica e sostenibilità.

«Il confronto e la cooperazione con l’architetto sono per noi fondamentali al fine di trovare una soluzione ottimale tecnica ed estetica che valorizzi il rivestimento esterno degli edifici. Ogni volta che un architetto viene da noi, creiamo un prodotto nuovo. Dunque sì al lavoro di squadra in vista della progettazione del prodotto, anche personalizzato, ma soprattutto sì all’unione di forze tecniche orientate alla ricerca e alla sostenibilità» afferma Michela Lovison, Export Manager Precast sector Zanette

A dirigere l’azienda anche Stefano Casagrande e Gianpiero Casagrande, R&D Manager, che in merito alla ricerca e all’implementazione dell’aspetto estetico precisa: «Il plus di Zanette è di aver puntato sull’estetica ancora quando – per gli edifici industriali – non era richiesta, tantomeno contemplata. Abbiamo dunque elevato un prodotto che, se di base era povero, ora si può definire prezioso, del tutto personalizzabile sia in termini di cromia che di finiture. Ovviamente tutto questo costa sacrifici ed energia, ma la sinergia nasce anche da qui».

Hanno scelto UHPC CLADIA with Ductal inside BY ZANETTE:

Politecno di Milano (Italy), Stazione Sesto San Giovanni (Italy), College Alice Guy, Lyon (France), Abacus Cenotte II, San Gallen (Switzerland), Conservatoire De Musique, Antibes (France), Platform Basket, Poviglio (Italy), Oran Shopping Mall, Oran (Algeria), Private Villa, Cap D’Ail (France)… ed altri ancora!

 

MAGAZINE
L'ATELIER DEL CALCESTRUZZO
POLITECNICO DI MILANO
ZANETTE PARTNER TECNICO

Contattaci

    Clicca qui per leggere l'informativa sulla privacy

    Tags: