Caratteristiche
Tecniche

caratteristiche tecniche
caratteristiche tecniche

ZIP Innovation Panel

La tecnologia ZIP si basa sull’utilizzo e controllo di materie prime selezionate quali sabbie quarzifere, cemento Portland, fibre di vetro AR e pigmenti naturali. La nostra innovativa miscelazione, con un basso rapporto acqua/cemento rende il prodotto poco poroso e molto resistente rispetto al tradizionale calcestruzzo. Con l’utilizzo di idonee sotto strutture di supporto si va a creare un rivestimento a parete ventilata, con ottimi valori di coibentazione, garantendo quindi ai fabbricati un elevato risparmio energetico.

Grazie alla sua particolare composizione cementizia, la lastra ZIP GRC mantiene la sua integrità fisica, meccanica ed estetica molto più a lungo rispetto ai tradizionali sistemi di rivestimento metallici o ceramici, anche in ambienti con condizioni climatiche estreme.

L’inserimento dell’armatura in fibra di vetro conferisce al prodotto un’ottima resistenza meccanica a flessione e trazione, senza dover tenere conto dei copriferri minimi richiesti dalle armature metalliche, consentendo di produrre elementi di elevate dimensioni con spessori molto bassi, che possono adattarsi a qualsiasi esigenza architettonica.

Dimensione Pannelli

I pannelli GRC Zip sono la soluzione definitiva per grandi superfici con pareti ventilate che può regalare una nuova pelle agli edifici rendendo attrattive, uniche ed esclusive le facciate esterne di qualsiasi edificio. Le lastre ZIP, con spessori di 15 millimetri possono raggiungere formati importanti fino a 3600 ± 4000 millimetri di lunghezza e 1200 di larghezza. Sono possibili dimensioni inferiori con il taglio di pannelli ricavati dai formati standard (esclusi sfridi). A richiesta fuori standard.

SPESSORI
SPESSORI

Risparmio energetico
con l’innovativo sistema
a facciata ventilata

Il rivestimento di un edificio è oggi al centro dell’attenzione non solo per il design, ma anche per il risparmio energetico nella gestione del fabbricato, che deriva dall’utilizzo di tecnologie innovative come il sistema a facciata ventilata. L’impiego Zip nelle facciate ventilate con diversi sistemi di aggancio apporta all’edificio un maggior isolamento termico rispetto ad altri materiali utilizzati per simili applicazioni. Una soluzione green, Made in Italy, di qualità assoluta per facciate esterne di edifici oltre che per interni.

Questo sistema è composto da diversi componenti, quali la coibentazione, la sottostruttura e il pannello di tamponamento. Il pannello di rivestimento ZIP grazie alle sue grandi dimensioni e al suo peso ridotto, consente un risparmio sul costo delle sottostrutture e permette di ottimizzare le prestazioni energetiche del fabbricato senza rinunciare all’aspetto estetico ed alla durabilità nel tempo.

Applicazione
di Zip®
su pareti ventilate

  • 01

    Pannelli in Zip

  • 02

    Struttura in alluminio, legno atto a contenere il materiale isolante più la camera d’aria.

  • 03

    Materiale Isolante
    Barriera isolante rigida (Thermostop)
    tra la sotto struttura e la muratura.

  • 04

    Muro di Supporto

Sistemi di fissaggio

I sistemi di fissaggio alle sotto strutture di supporto previsti per le lastre ZIP, appartengono a due diverse categorie, Visibile e Invisibile.

Riproduci video

Fissaggio
invisibile: Keil

Sistema di fissaggio impercettibile che grazie all’utilizzo di clips nascoste, applicate sul retro dei pannelli e a dei speciali tasselli, consente il montaggio senza alcun elemento a vista.

Riproduci video

Fissaggio
invisibile: a colla

Sistema di fissaggio invisibile che grazie all’utilizzo di colle speciali "Sikatack" consente il montaggio senza alcun elemento a vista.

Riproduci video

Fissaggio visibile:
a rivetti/viti

Sistema di fissaggio con appositi rivetti o viti speciali che permettono un’estrema velocità di montaggio e una lunga durata nel tempo. Il fissaggio dei pannelli avviene con punti mobili e fissi che permettono la dilatazione termica di tutti i materiali utilizzati.